centro addestramento pilori uav enac easa attestato a1 a2 a3 pratico teoria esame

Centro Addestramento Piloti UAV AprFlyTech
Entità riconosciuta ENAC Rif. Enac 051

Tutti i corsi Piloti UAV

paypal-1.png

Paga in 3 rate senza interessi con PayPal sino a 2000 euro

Conversione attestati pilota remoto “nazionali” in Open A1/A3 - Open A2 - CRO in STS

Roma, 14 febbraio 2022 - L’ENAC, valutata la necessità di prorogare i termini per la conversione degli attestati di Pilota UAS emessi a norma della regolamentazione nazionale, si avvale delle misure di flessibilità concesse in ambito EASA per permettere di estendere la scadenza dei termini previsti dall’Art. 21.2, così come modificato dal Regolamento di Esecuzione (UE) 2020/746 della Commissione del 4 giugno 2020, per ulteriori 6 (sei) mesi e comunque non oltre la data del 30 giugno 2022 compreso. 

La conversione degli attestati potrà essere effettuata a partire dal 21 febbraio 2022 sino al 30 giugno 2022.

corso aggiornamento pilota uav uas open a1 a2 a3 drone normativa enac

NUOVA NORMATIVA 2022
CORSO DI AGGIORNAMENTO
OPEN A1-A3 A2

  • durata corso: 3 ore
     

  • E-Learning comodamente da casa
     

  • o in presenza presso il nostro Centro Addestramento di Paderno Dugnano MI

Sei rimasto indietro al vecchio regolamento?

Nessun problema!

 

con questo corso sarai aggiornato a tutto quello che è cambiato da Gennaio 2021 a oggi.

190,00 

esame di teoria enac open a2 pilota uav drone milano

SOLO
ESAME DI TEORIA

OPEN A2

  • Esame On Line Proctored 30 domande

  • Tentativi di esame a disposizione: 1

  • Ulteriori 2 tentativi a pagamento

  • Presso la nostra sede di Paderno Dugnano (MI)

Esame necessario per il conseguimento del attestato di Pilota UAS OPEN A2

129,00

ebook esame open a2 enac pilota uav uas drone patentino

PACCHETTO
Esame + E-BOOK
OPEN A2

  • Include il pacchetto Esame Open 2
     

  • E-Book di AprFlyTech per Esame A2
     

  • Composto da più di 120 argomenti
     

  • Argomenti Principali: Meteorologia, Safety e Gestione del rischio, Prestazione e Pianificazione del Volo.

Offerta per chi vuole prepararsi individualmente con il nostro   e-book mirato al sostenimento del esame Open A2

178,00

corso lezioni guida pilota drone pratico a1 a3 volo

3 ORE
CORSO DI PRATICA
A1-A3

Corso pratico di volo con drone in GPS attivo per acquisire automatismo ai comandi e volare in sicurezza

240€

  • 3 ore totali di volo individuale con istruttore certificato Enac
     

  • volo in sicurezza con doppio radiocomando
     

  • presso la nostra Area Volo
     

  • rilascio di attestato di volo pratico ai fini della dichiarazione da inviare ad Enac per Attestato Open A1-A3

corso  pilota uav uas guida pratica a2 pilotaggio volo

4 ORE
CORSO DI PRATICA
A2

Corso pratico di volo con drone in GPS disattivato per acquisire automatismo ai comandi e volare in sicurezza

299€

  • 4 ore totali di volo individuale con istruttore certificato Enac
     

  • volo in sicurezza con doppio radiocomando
     

  • presso la nostra Area Volo
     

  • rilascio di attestato di volo pratico ai fini della dichiarazione da inviare ad Enac per accedere all'Esame Open A2

corso teoria open a2 pilota drone uav uas patente

SOLO
CORSO DI TEORIA
OPEN A2

Corso di teoria propedeutico al sostenimento per l'esame OPEN A2

199

  • durata corso: 10 ore
     

  • modalità: E-Learning oppure in presenza presso il nostro Centro Addestramento di Paderno Dugnano MI
     

  • Composto da più di 120 argomenti
     

  • Argomenti Principali: Meteorologia, Safety e Gestione del rischio, Prestazione e Pianificazione del Volo.

Formazione per Operazioni UAS AprFlyTech

APRFLYTECH "Entità Riconosciuta" dall'autorità competente ENAC

 

 I nostri corsi: 

  • Esame di Teoria per abilitazione UAV sotto CAT. OPEN A1-A3 (obbligatorio) solo su sito ENAC

  • Addestramento pratico pilota di UAV sotto CAT. OPEN A1-A3 (propedeutico)

  • Corso teorico 10H per sostenere l' esame di Teoria per abilitazione UAV sotto CAT. OPEN A2 (propedeutico)

  • Esame di Teoria "ONLINE PROCTORED" per abilitazione UAV sotto CAT. OPEN A2 (obbligatorio presso "Entità Riconosciuta" o in sede Enac a Roma)

  • Addestramento pratico pilota di UAV sotto CAT. OPEN A2 (propedeutico)

 

Prossimamente:

  • Corso SORA "Specific Operations Risk Assessment"

  • Corso CRM "Crew Resourse Management"

  • Corso Base di Fonia per comunicazione Aeronautica

Il corso OPEN A1-A3 è possibile eseguirlo solo sulla piattaforma OnLine di Enac, sotto riportiamo tutte le informazioni e un video possono esservi utili. 

NORMATIVA: Operazioni con UAS ricadenti nelle previsioni del Regolamento (EU) n. 2019/947

Il 31 dicembre 2020 diventa applicabile il Regolamento di Esecuzione (UE) n. 947/2019 della Commissione del 24 maggio 2019, relativo a norme e procedure per l'esercizio degli aeromobili senza equipaggio e le sue successive modificazioni, decadono le regolamentazioni nazionali in materia di operazioni con UAS a meno delle operazioni che ricadono nelle previsioni dell’articolo 2 comma 3 a) del Regolamento (UE) n. 1139/2018.

Categoria aperta (Open Category)

Le operazioni in Categoria Aperta non necessitano di alcuna presentazione di dichiarazione da parte dell’operatore o di autorizzazione da parte dell’ENAC.

L’operatore può svolgere le operazioni in Categoria Aperta solo dopo essersi registrato nel portale d-flight.

Gli UAS che non presentano la marcatura CE, da C0 a C4, possono essere utilizzati, fino al 1 gennaio 2023, esclusivamente nella cosiddetta “Categoria Aperta Limitata (Limited Open Category)”.
 

La Categoria Aperta Limitata presenta le seguenti ulteriori limitazioni:
 

in sottocategoria A1

  • possono essere operati UAS con massa massima al decollo inferiore a 500g

  • Classe C0 <250g - SI sorvolo di persone / NO assembramenti

  • Classe C1 <500g - No sorvolo di persone non coinvolte / NO assembramenti / Follow Me attivo max distanza 50 m dal pilota.

  • Classe C1 <900g - Come sopra a partire dal 1 gennaio 2023 con targhetta di identificazione di classe.
     

in sottocategoria A2

  • Classe C2 senza targhetta di identificazione della classe fino sino al 1 gennaio 2023 possono essere operati UAS con massa massima al decollo inferiore a 2 kg mantenendo una distanza minima orizzontale di 50 m dalle persone.
     

  • Classe C2 con targhetta, entro il  1 gennaio 2023 tutti gli UAS dovranno essere dotati targhetta di identificazione della classe, possono essere operati UAS con massa massima al decollo inferiore a 4 kg mantenendo una distanza minima orizzontale di 5 m dalle persone limitando la velocità

in sottocategoria A3

  • Classe C3 e C4 possono essere operati UAS con massa massima e inferiore a 25 kg essere effettuate a una distanza orizzontale sicura di almeno 150 metri da zone residenziali, commerciali, industriali o ricreative.

    ​Le competenze dei piloti sono stabilite dall’ENAC nel regolamento UAS-IT 
     

Tutte le operazioni non ricomprese nella Categoria Aperta Limitata effettuate con UAS che non presentano la marcatura CE sono da considerarsi rientranti nella Categoria Specifica.

ATM-09A, Art.5, Istituzione Zone Geografiche:
 

  • 5.1 Con riferimento al Regolamento (UE) 2019/947, art. 15, sono definite zone geografiche nello spazio aereo nazionale secondo i seguenti criteri:

a)  per motivi di safety, nelle vicinanze degli aeroporti (inclusi eliporti e avio/eli/idrosuperfici gestiti), in accordo ai criteri stabiliti al successivo paragrafo 6;

b)  per motivi di safety, security, tutela della sicurezza e ambientale, nonché avviso di pericoli alla navigazione, tutte le aree classificate come regolamentate (R), proibite (P), pericolose (D), nonché quelle ad esse assimilabili (es.: lancio paracadutisti e volo acrobatico), pubblicate in AIP-Italia ENR 5 e replicate sul sito d-flight;

 

  • 5.2  Nelle zone geografiche così come definite al paragrafo 5.1a), sono:

a)  vietate le operazioni UAS della categoria "aperta";

b) permesse operazioni UAS della categoria "specifica" o "certificata"1, secondo quanto riportato nei successivi paragrafi 7, 8 e 9.
 

  • 5.3  Le zone geografiche così come definite al paragrafo 5.1.b), coincidenti con le zone classificate come:

a)  P e D: sono vietate alle operazioni UAS,

b)  R: sono vietate alle operazioni UAS, quando attive e secondo quanto riportato in AIP-Italia ENR-5 e replicate sul sito d-flight.

 

Eventuali deroghe a operare in tali zone possono essere autorizzate secondo le disposizioni vigenti, applicate agli aeromobili con equipaggio, e contenute nelle circolari ENAC serie ATM.

  • 5.4  Le informazioni sulle zone geografiche, definite come sopra specificato, saranno rese pubbliche in formato digitale sul sito d-flight.

 

Categoria specifica (Specific category)

Regolamento di esecuzione 2021/1166 del 15 luglio 2021 che proroga la validità degli scenari standard nazionali fino al 2 dicembre 2025 di seguito le nuove scadenze:

  • Fino al 2 dicembre 2023 potranno essere sottoscritti gli scenari standard nazionali.

  • Dal 2 dicembre 2025 gli scenari standard nazionali cesseranno di essere validi.

  • Dal 1 luglio 2022 obbligatoria una luce verde lampeggiante sui droni condotti di notte nell'ambito delle Open Category.

  • Dal 1 luglio 2022 l'operatore deve garantire che sui droni Specific sia presente almeno una luce verde lampeggiante ai fini della visibilità notturna e il dispositivo di identificazione elettronicaattivo e aggiornato

Le operazioni in Categoria Specifica possono essere svolte, dopo che l’operatore ha provveduto a registrarsi nel sito D-Flight, a seguito di:

  • Presentazione della dichiarazione nel portale D-Flight per le operazioni che ricadono negli Scenari Standard, pagamento dei diritti Enac, oppure

  • Autorizzazione da parte dell’ENAC per tutti gli altri tipi di operazioni

  • Essere in possesso di "Attestato CRO"

  • E' POSSIBILE VOLARE IN AMBITO URBANO SINO A 10M + 10M DALLE PERSONE CON UAV DI PESO <10KG

Per ulteriori chiarimenti visita la pagina Normativa

Ad ogni corso AprFlyTech rilascia:​

attestato patentino drone uav pilota

Attestato di competenza conforme
al regolamento Europeo

attestato pilota teria drone patentino

Attestato di partecipazione
al corso erogato

Riassunto Corsi
Nuova Normativa Europea 2021 

CORSO
Cat. OPEN

 

Sotto Categoria
A1 A3

 

  • Solo Teoria
     

  • Esame solo OnLine sul sito di ENAC
     

Erogato solo da Enac

1) OBBLIGATORIO

Corso di teoria 3H

Approfondimento
Normativo

  • D-Flight

  • Aree regolamentate

  • ATM09 A

  • Assicurazione

  • Contratti

  • Assicurazione

  • Definizione di Open e Specific

  • definizione di A1-A3 e A2

 

Erogato da Aprflytech

2)  PROPEDEUTICO

Addestramento Pratico

Cat. OPEN
 

Sotto Categoria
A1 A3

 

  • Addestramento Pratico

  • 3H in area volo

  • Istruttore Enac

  • Rilascio di attestato valido per accedere al corso A2 dichiarazione di formazione

Erogato da Aprflytech

3)  PROPEDEUTICO

Corso di teoria

Cat. OPEN

 

Sotto Categoria
A2

 

  • Corso Teorico 10H 
     

  • Preparazione Esame A2
     

 

Erogato da Aprflytech

4)  PROPEDEUTICO

Esame A2

 

Sotto Categoria
A2

  • Esame entità riconosciuta dall'autorità

Erogato da
Enac e Aprflytech

5) OBBLIGATORIO

Addestramento Pratico

Cat. OPEN


Sotto Categoria
A2

 

  • Addestramento Pratico

  • 4H in area volo 

  • Istruttore Enac

  • Rilascio di attestato 

 

Erogato da Aprflytech

6)  PROPEDEUTICO