Voli per hobby? Vola sicuro!

Programma Corso Vola Sicuro : 

 

2 Marzo
ore 15,00 – 17,30

Il tutto a soli 129 euro!

l

TEORICO: 3 ore Normativa Enac

  • Quadro normativo del 21 maggio 2018, l’emendamento 4 dell’edizione 2 del Regolamento “Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto”.
  • Differenza tra aeromodello e APR (art 5);
  • Regole di circolazione e utilizzo dello spazio aereo;
  • Codice della Privacy, dove e come riprendere;
  • Cartografia SAPR dove posso volare;
  • Tecnica e componentistica drone

Conoscenze generali SAPR

  • Diversificazione tipologie di APR
  • Schema: come è composto un APR
  • Tipologie di multirotori
  • Componenti principali di un SAPR
  • Telaio
  • Eliche
  • Motore elettrico
  • Esc (regolatore elettronico di controllo del motore)
  • Unità di controllo
  • Radiocomandi e riceventi
  • Trasmissione 2,4gh e LTE
  • Batterie differenze
Z

PRATICO: con istruttore di volo FI Enac (Sabato o Domenica)

  • Sessione di volo con drone di 20 Min con doppio comando effettuata con istruttore di volo Enac.
  • Oltre alla parte pratica di volo sarà svolta la teoria sulla sicurezza del volo e della gestione del drone.

GADGET IN OMAGGIO laccetto DJI porta radio!

 

Presso in nostro centro addestramento imparerai:

1. A conoscere il tuo drone, com’è fatto, come ottimizzarlo e come fare manutenzione
2. I trucchi e le tecniche della fotografia aerea
3. A gestire le emergenze, a pilotare anche senza l’aiuto dell’elettronica
4. Le regole basilari dell’aria e a volare nel rispetto della legge
5. Parte pratica in area volo con nostro drone certificato ENAC


Come sei venuto a conoscenza di Aprflytech:

FacebookLinkedinWebPubblicitàFiereYouTubeAziendeAmici

Informativa sulla privacy

Accetto

I droni sono divertenti, ma non sono giocattoli. Il loro uso è regolamentato dalla legge, e in particolare dal regolamento ENAC per i velivoli a pilotaggio remoto.

Contrariamente a chi vola per lavoro, chi vola per hobby non è obbligato ad avere un patentino, un assicurazione e nemmeno fare una visita medica. Ma ci sono lo stesso alcune cosa da sapere, ecco le più importanti:

6

Tu sei il responsabile del volo, e devi scegliere un posto adatto dove non c’è il rischio di danneggiare persone e cose. Non si vola mai sulla gente, strade, case.

.

4Devi tenere una distanza minima di 5 km dagli aeroporti, sempre fuori dalle CTR aeroportuali e devi poter vedere, evitare e farti vedere dagli aeromobili.

Rispetta la privacy: puoi 5fare riprese private e postarle dove vuoi ma non puoi riprendere le persone nelle loro case, nel loro giardino o persone al lavoro.

7

L’assicurazione non è obbligatoria se volate per divertimento o per sport, ma è consigliabile. Una polizza per hobbysti costa davvero poco  e fa volare tranquilli.

9

Puoi volare senza patentino solo per divertimento e per sport, se invece voli per lavoro devi avere fatto una scuola di volo ed essere autorizzato da ENAC.

8

Puoi volare all’altezza massima di 70 metri e allontanarti a una distanza massima di 200 metri. Si vola solo di giorno, a vista e mai di notte e dovete dare     sempre la precedenza a tutti:parapendio, aeroplani, elicotteri, …

10

Rispetta i regolamenti e i divieti locali, le istruzioni delle forze dell’ordine e delle autorità; non puoi volare se il proprietario del terreno non è d’accordo.

11

Ricordati che le eliche possono causare ferite profonde e se maltrattate le batterie LiPo possono esplodere. Controlla sempre il tuo drone prima di volare!